Libro “Disturbi” – poesie di Fabrizio Coccia


Disturbi - INCIPIT
DISTURBI 
poesie di Fabrizio Coccia

La pioggia, il senso di abbandono, l’affanno, gli inganni della visione, i quesiti sospesi, le amarezze che ritornano, le taglienti consape-volezze. Incontri con le ombre, momenti che si tingono di grigio, spie delle tenebre e dei fantasmi che affiancano l’uomo nella sua esistenza, alimentando domande che inducono ad una riflessione costante sulle ragioni della vita e sulla sua reale natura. La ricerca della verità, che spesso può essere rintracciata solo attraverso una discesa nei meandri più bui e remoti dell’animo umano, dove scompaiono difese e fronzoli e l’analisi introspettiva si fa nuda. Le poesie contenute in questo libro, delineano una sorta di indagine su questo mondo parallelo ed oscuro che ci scorre accanto e con cui siamo in convivenza continua.

images-2

vai a: 

© Copyright 2012 | vetrinaesordienti.com


Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...